Tipologia di Uve

I tipi di uve prodotte dall’azienda sono principalmente il Pinot Grigio, Chardonnay, Sauvignon e Tocai per i bianchi, Merlot, Cabernet, Cabernet Sauvignon, Refosco per i rossi.
La coltivazione dell’uva è seguita da un tecnico laureato specialista delle malattie della vite che, in ottemperanza alla legge CEE n° 2078 prescrive le concimazioni ed i trattamenti sanitari contro la Presospera ed altre tipiche avversità attraverso principi attivi consigliati, in maniera che non restino nel vino residui o tracce di elementi nocivi.
La sanità delle uve è da noi molto curata, tanto da preferire la vendemmia manuale con addestramento dei nostri vendemmiatori a togliere eventuali presenze di marciumi dalle uve. Nei nostri vini e’ presente un terzo della solforosa ammessa dalla legge al fine di non dare disturbi digestivi e fastidiosi mal di testa. La vendemmia avviene previe ripetute analisi degli zuccheri, dell’acidità e dello stato di maturazione onde ottenere un prodotto dalle caratteristiche organolettiche volute.

Fermentazione

L’uva bianca vendemmiata e selezionata a mano viene messa in pressa soffice che, con oltre due ore di lavorazione per ogni riempimento,spreme il mosto cercando di non spappolare le bucce dalle quali uscirebbero colori e tannini sgradevoli che toglierebbero finezza al vino. Il mosto ottenuto viene lasciato decantare e dopo averlo raffreddato lo si travasa togliendone i fondi. A questo punto lo si lascia fermentare per alcuni giorni a temperatura controllata ( 18-20 gradi) in botti d’acciaio evitando, così, sbalzi termici che potrebbero far disperdere i profumi.Altre comuni pratiche a fine fermentazione quali l’abbassamento delle temperature per decantare i vini, l’eliminazione dei sali potassici che in bottiglia si potrebbero formare, travasi e filtrazioni a qualche mese dalla vendemmia, rendono i vini bianchi pronti per l’ imbottigliamento.
Discorso a parte va fatto per i vini rossi, i quali sotto certi aspetti sono meno delicati dei bianchi ma richiedono tempi di lavorazione più lunghi visto che le loro tipologie possono essere diverse come diversi sono i gusti del consumatore. Oggi nel mercato troviamo vini rossi come il Novello,noti per la loro gradevolezza vini di annata e vini invecchiati apprezzati maggiormente per le caratteristiche che possono emergere solo dopo una sapiente lavorazione ed il passare del tempo che ne facilita le varie combinazioni aromatiche donando profumi e sensazioni diverse nel tempo.